Consulenza ai fumatori in farmacia

Il progetto "Consulenza ai fumatori in farmacia" fa parte del Opens external link in current windowProgramma nazionale per smettere di fumare. L'obiettivo più importante del progetto del Programma nazionale per smettere di fumare è di motivare e formare il personale della farmacia per la consulenza rivolta ai fumatori. 

Questa pagina web si rivolge dunque al personale delle farmacie, che desidera acquisire conoscenze sul fumo e sui metodi per smettere di fumare, per poter consigliare meglio i clienti delle farmacie. 

Di attualità

eLearning

Le conoscenze di base per la consulenza sulla terapia farmacologica per smettere di fumare possono essere acquisite su questo sito web e controllate nel test online. Chi risponde correttamente a 35 delle 50 domande riceverà un certificato. I farmacisti riceveranno 25 punti FPH. Il test è disponibile in tedesco o francese.

Test per farmacisti Aprire il link interno in una nuova finestrain tedesco
Test per farmacisti Aprire il link interno in una nuova finestrain francese

Test per assistenti di farmaciaAprire il link interno in una nuova finestra in tedesco
Test per assistenti di farmacia Aprire il link interno in una nuova finestrain francese

___________________________________________________________________________________

Le e-sigarette sono un' alternativa per le persone con cardiopatie coronariche?

Un articolo e un editoriale illuminano gli argomenti:
- Cardiovascular toxicity of nicotine: Implications for electronic cigarette use. Trends in Cardiovascular Medicine, Volume 26, Issue 6, Pages 515–523, August 2016, Neal L. Benowitz, Andrea D. Burbank

"Nicotine exerts pharmacologic effects that could contribute to acute cardiovascular events and accelerated atherogenesis. While people with established CVD might incur some increased risk from e-cigarette use, the risk is certainly much less than that of smoking. If e-cigarettes can be substituted completely for conventional cigarettes, the harms from smoking would be substantially reduced and there would likely be a substantial net benefit for cardiovascular health."

- Editorial Commentary: Nicotine in e-cigarettes: Cardiovascular harm reduction, not elimination. Trends CV Med, Volume 26, Issue 6, August 2016, Tindle HA, Freiberg MS
"For CVD, important evidence gaps remain: questions about duration of exposure (how long is too long?), the relative harm of various e-cigarettes and others. The evidence does not yet exist to definitively quantify how much less cardiovascular harm c-cigarettes pose relative to smoking, or how much more they pose relative to no nicotine or no tobacco use at all. E-cigarettes are rapidly evolving, with newer devices being more powerful and able to deliver higher doses of nicotine. This underscores the importance of determining dose and blood levels when studying health effects of these products.” ___________________________________________________________________________________

 

Sigarette elettroniche - È necessario un consiglio individuale

Poiché le sigarette elettroniche non bruciano tabacco, sono significativamente meno nocive delle sigarette di tabacco. La base scientifica per una raccomandazione di smettere di fumare è ancora sottile. Leggi l' articolo  Initiates file downloadpharmaJournal 03/2016 o Initiates file downloadPharmaKritik 01/2018.
___________________________________________________________________________________

Konsens zur elektronischen Zigarette: Delphi-Untersuchung im BMJ erschienen

Jeremie Blaser und Jacques Cornuz (CHUV, Lausanne) haben in einem Delphi-Prozess 40 Schweizer Experten zu ihrer Meinung zu E-Zigaretten befragt und daraus Empfehlungen für die Reglementierung, den Verkauf und anderen Punkten abgeleitet. Die Untersuchung ist nun im Opens external link in current windowBritish Medical Journal Open erschienen.

BMJ Open 2015;5:e007197 doi:10.1136/bmjopen-2014-007197

____________________________________________________________________________________

Qual è la dose mortale di nicotina?

Nella letteratura specializzata la dose mortale di nicotina assunta per bocca viene solitamente indicata con un massimo di 60 mg (da 30 a 60 mg) o 0,8 mg/kg di peso corporeo. Il dott. Bernd Mayer dell’Istituto per le scienze farmaceutiche (Institut für Pharmazeutische Wissenschaften) dell’università di Graz è andato a fondo sull’origine di questo assunto generalmente riconosciuto.  E giunge alla conclusione che questo valore si basa su un esperimento su se stesso dell’anno 1856 (!) che è stato descritto da Rudolf Kobert nel 1906 nel “Manuale delle intossicazioni” ("Lehrbuch der Intoxikationen”). Diversi studi nel passato hanno indicato che il valore di 60 mg è probabilmente troppo basso e che quindi la nicotina non è così tossica come le viene ovunque attribuito. Il dott. B. Mayer sulla base di diverse ricerche e studi su casi concreti dà per scontato che la dose mortale per un adulto si debba collocare fra 0,5 e 1 g. di nicotina assunta per via orale (da 6,5 a 13 mg/kg peso corporeo), che la dose mortale sia quindi da 8 a 16 volte maggiore di quanto finora supposto.

Quelle: Initiates file downloadArch Toxicol (2014)88:5-7

____________________________________________________________________________________

Prodotto Nicorette: Spray per uso orale

Mit dem neuen Mundspray erweitert Nicorette die Palette der altbewährten Nikotinprodukte. Gegenüber den bisherigen Präparaten hat der Mundspray den Vorteil, dass das Nikotin schneller aufgenommen und ein Craving rascher gemildert wird. Ein Sprühstoss aus dem Mundspray setzt 1 mg Nikotin frei. Das neue OTC-Produkt (Liste C) hat ein kegelförmiges, technisch anmutendes Format und kommt im schwarz-grünen Design daher.

Die Produkteinführung wird ab Ende März von einer TV-Kampagne begleitet. Auf der Nicorette-Webseite kann man den Spot ebenfalls ansehen und in einem Anwendungsvideo wird die Handhabung des Sprays anschaulich erklärt.

Der Mundspray ist ein wirksames und verhältnismässig sicheres Medikament zum Aufhören. Dies ergab eine randomisierte, doppelblinde, placebokontrollierte Studie mit insgesamt 479 Teilnehmenden. Verglichen mit der Kontrollgruppe, die einen Placebospray bekommen hatte, war in der Testgruppe nach 52 Wochen die Abstinenzrate 2,5-mal höher.

____________________________________________________________________________________

L'assicurazione malattie obbligatoria rimborserà medicamenti Champix e Zyban

Il medicamento Champix sarà d'ora in poi rimborsato, a determinate condizioni, dall'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS). La terapia deve essere svolta sotto controllo medico. L'AOMS assume i costi del medicamento in due casi:

  • Il paziente deve compilare il cosidetto Opens internal link in current windowtest Fagerström, che comprende diverse domande sulle abitudini legate al fumo, tra cui anche la quantità di sigarette fumate ogni giorno dai pazienti. Champix viene rimborsato solo per i fumatori con una dipendenza forte o molto forte.
  • Indipendentemente dal risultato del test Fagerström, i costi della terapia vengono assunti anche per i pazienti che soffrono di patologie indotte dal fumo, come la bronchite cronica nonché le malattie cardiovascolari o tumorali.
  • La terapia è rimborsata ai pazienti di età superiore ai 18 anni per un periodo di 12 settimane. Prima di un'eventuale ripetizione deve trascorrere almeno un anno e mezzo.

USA: la FDA révise les conditions d'utilisation des substituts nicotiniques

Based on a recent review of the scientific literature, the FDA has concluded that:

  • There are no significant safety concerns associated with the concomitant use of nicotine replacement therapy (NRT) products with other nicotine-containing products, including cigarettes.
  • There are no significant safety risks associated with the use of NRT products for longer than the labeled number of weeks of use.
  • Current marketed NRT products do not appear to have significant potential for abuse or dependence. 

(28 11 2013)

There is no clinical treatment available today that can reduce illness, prevent death, and increase quality of life more than effective tobacco treatment interventions.

US Clinical Practice Guidelines, Up-date 2008

Opens external link in current windowAT-Svizzera
Haslerstrasse 30
3008 Berna
Tel:  +41 31 599 10 20
Fax:  +41 31 599 10 35
Direttrice del progetto

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.